Muore Earl Lloyd, il primo giocatore di colore della NBA

E' morto all'età di 86 anni Earl Lloyd, primo giocatore di colore della NBA. Ala piccola, nato il… continua a leggere

Muore Earl Lloyd, il primo giocatore di colore della NBA Muore Earl Lloyd, il primo giocatore di colore della NBA

Trade Nba: ultime voci di mercato

Oramai è rottura tra i Phoenix Suns e i fratelli Dragic, si perchè insieme a Goran, il più famoso… continua a leggere

Trade Nba: ultime voci di mercato Trade Nba: ultime voci di mercato

Goran Dragic vuole Lakers, Knicks o Heat

Nel 2012 Phoenix diede una possibilità ad un ragazzo che aveva mostrato lampi di potenziale assoluto,… continua a leggere

Goran Dragic vuole Lakers, Knicks o Heat Goran Dragic vuole Lakers, Knicks o Heat

Kobe Bryant: “Non mi ritiro e Shaq non è mai stato mio amico!”

Intervista a Kobe Bryant. Il Black Mamba decide di rispondere a tutte le domande ed esce fuori un bel… continua a leggere

Kobe Bryant: “Non mi ritiro e Shaq non è mai stato mio amico!” Kobe Bryant: "Non mi ritiro e Shaq non è mai stato mio amico!"

Ncaa, Jerry Tarkanian, un altro grande se ne va

Pochi giorni dopo Dean Smith, il college basket piange la scomparsa di un altro tecnico leggendario come… continua a leggere

Ncaa, Jerry Tarkanian, un altro grande se ne va Ncaa, Jerry Tarkanian, un altro grande se ne va

E’ morto all’età di 86 anni Earl Lloyd, primo giocatore di colore della NBA. Ala piccola, nato il 10 aprile 1928 ad Alexandria, città extracircondariale degli Stati Uniti d’America nello stato della Virginia, sono tanti i modi in cui potremmo definire Lloyd: da pioniere a precursore, da antesignano a padre nobile dell’attuale NBA tanto da essere diventato membro (dal 2003) del  Naismith Hall of Fame in qualità di contributore. Continua a leggere

Oramai è rottura tra i Phoenix Suns e i fratelli Dragic, si perchè insieme a Goran, il più famoso dei due, la dirigenza dei Suns vorrebbe far partire anche il fratello Zoran. Continua a leggere

Nel 2012 Phoenix diede una possibilità ad un ragazzo che aveva mostrato lampi di potenziale assoluto, ma che durante la sua carriera non era riuscito a tirarlo fuori costantemente. Quel ragazzo era Michael Beasley. Ma le cose non funzionarono. Continua a leggere

Intervista a Kobe Bryant. Il Black Mamba decide di rispondere a tutte le domande ed esce fuori un bel botta e risposta. Il giocatore dei Lakers parla del suo mito che non è solo Michael Jordan. Continua a leggere

Pochi giorni dopo Dean Smith, il college basket piange la scomparsa di un altro tecnico leggendario come . L’84enne “Tark the Shark” era malato da tempo, ed è stato stroncato da una crisi respiratoria. La notizia della scomparsa è stata data dal figlio Danny. Continua a leggere

Il College Basketball ha perso una delle sue icone ieri sera.

Dean Smith, il leggendario ex allenatore del Nord Carolina, è morto nella sua casa di Chapel Hill con la moglie ei cinque figli al suo fianco. Aveva 83 anni. Continua a leggere

Grandi manovre in casa Knicks. La franchigia della Grande Mela, ultima nella Eastern Conference e penultima della lega, sta vivendo uno dei peggiori momenti sportivi della sua storia. L’operato di “Coach Zen” Continua a leggere

Nel luglio 2013 Kevin Garnett, insieme a Paul Pierce, ha accettato di lasciare Boston e raccogliere la sfida Brooklyn. Entrambi dovevano fornire quella leadership e quell’esperienza per guidare un nucleo di giovani ragazzi al titolo. Questo era l’obiettivo della nuova proprietà.  Continua a leggere

Nella notte sono stati annunciati i quintetti per il prossimo All-Star Game che si terrà a Brooklyn il prossimo 15 febbraio. Continua a leggere

Le Dancers dei Milwaukee Bucks in trasferta a Londra, grande spettacolo, grandi foto!!! Continua a leggere

News

Sondaggio

Chiuso il mercato NBA: chi si è rinforzato di più?

Risultato

Loading ... Loading ...

Archivi